Aggiungi ai Preferiti || Invia ad un amico  
  english || greek || german || italian  
 
   
  Principale  |  Camere   |  Benefici   |  Prezzi  |  Localita
  Storia  |  Attrattivi  |  Galleria Fotografica  |  Prenotazioni  |  Comunicazione
 
 

 

 

Castel Franco - Drosoulites

 

Fragkocastello, prese il suo nome dal pitoresco castello dei Veneti, il Castel Franco (1371 dp- 1374 dc ). Gli Eneti lo denominarono Castello di San Nikita per l´ esistenza della chiesetta del Santo vicino al castello, mentre gli abitanti del luogo ,volendo esprimere il loro disprezzo verso i conquistatori stranieri, lo denominarono Fragkocastello, cioé fortezza dei Franchi, Castel Franco o Franco Castello. Il castello ha una forma rettangolare con una torre in ogni suo angolo, e dal lato meridionale, sopra  il cancello, porta inciso il leone di San marco tra la corona di Quirini e quella di Dolfin. Nonostante ció neache questo  magnifico castello fue capace a dominare i coraggiosi abitanti de Sfakiá, e cosí con il pasar del tempo fue smatellato.
Il castello “trovó il suo significato” circa 450 anni dopo. Il 18 maggio del 1828 il castello fue usato come fortezza dal Eperota capo Xatzimixali Daliani (Mixali Xristou) ed i suoi uomini nella battaglia contro i Turchi. Alla fine della battaglia e dopo la morte di Xatzimixali, i Tourchi  esplosero una gran parte del castello. La fortezza fu ricostruita quarant’ anni dopo circa, per essere usata durante  la rivoluzione Cretese  anche dal capobattaglia di Sfakia Daskalogianni (Ioanni Vlaxo) fino alla liberazione dell’ isola.

Nei nostri giorni , il castello viene mantenuto in buonissime condizioni  grazie alla restaurazione eseguita dalla ente stattale adetta al Mantenimento delle Antichitá Bizantine.Cosí, rimane un disabitato e
silenzioso testimone del glorioso passato storico.

Questa  splendita area archeologica viene usata attualmente dal Comune di Sfakion per eventi culturali. Sarete veramente fortunatissimi se  un giorno vi potrete trovare nel Fragkocastello, dentro le mura della storia e del mito e asistere ad  una serata devota, piena di musica e danza  folclorica, sotto la luce della nostra luna!

Inoltre,  questa area, ogni 15 di Settembre,  in un punto di incontro perpetuo per tutti gli abitanti di Sfakiá . In questo giorno viene festeggiata la memoria di San Nikita, la chiesa del quale si trova vicino al castello. Dopo la messa, segue la fiera e inizianno le "Nikitia", gare in onore del Santo.

Altre chiese, a breve distanza dal castello, sono quella di San Astratigou e alla parte orientale del castello c’é la semideserta abbazia di San Charalambos da dove cominciano ogni anno, il 18 di maggio, le Drosoulites.

Drosoulites - Castel Franco

 

Secondo le tradizioni, i cadaveri della battaglia del 1828, sono rimasti senza essere sepolti, e venne il mito per coprirli e lasciarli eternamente nella storia! Peró, ogni anno, il 18 di maggio, nell’anniversario della battaglia, nell’ora in cui il sole sorge lentamente e la rugiada dell’alba ha coperto il campo con gli aspalathi fioriti, le Drosoulite si risvegliano! Per soli pochi i minuti, gli spectri melancolici dei guerrieri di Daliani, strisciano sulle mura del castello per dopo sparire sulle acque del Livikó Pelagos! Ombre di guerrieri e di cavalieri in nero con le armi nelle mani, passano sotto i cancelli del castello e se ne vanno... reclamando un posto nella storia e nella nostra memoria! Piú informazioni sulla storia di Fragkocastello potete avere quí .

Frangokástello, Khania, Greece

 
 

Galleria Fotografica

Offerte Speciali

Mappa

Aeolos Studios

 
     
 
Principale  |  Camere  |  Benefici  |  Prezzi  |  Localita
Storia  |  Attrattivi  |  Galleria Fotografica  |  Prenotazioni  |  Comunicazione
   

 

Le Temperature a

Liviko apartments é:


Previsioni per 10 Giorni >>

 
 

ΜΗΤΕ: 1042Κ122Κ2672501


G-Squared (GxG)
Recommended by the Chania Business and Tourist Guide